Social Network
Seguici su Facebook
Inserito in: Burraco
22/02/2013

Una nuova piattaforma per giocare online a Burraco

Autore: Valerio Anticoli

Il burraco è un gioco di carte che ha avuto origine in Sud America dalla Pinnacola e dalla Canasta, altri due giochi molto popolari.

Sebbene il burraco sia nato negli anni Quaranta, in Italia è arrivato solo negli anni Ottanta ed il suo destino si è intrecciato a quello del bridge. Era arbitro ufficiale di questo “sport della mente”, infatti, il “padre” del burraco italiano: Giorgio Vitale. Una volta accortosi delle potenzialità del burraco, Vitale si dedicò a tempo pieno al nuovo gioco, che aveva bisogno di notevoli migliorie per rendere al massimo.

Vitale fu tra i primi ad elaborare il burraco in versione torneo e a stilare un regolamento unico, che fino a quel momento non esisteva, sostituito invece da innumerevoli regolamenti diversi l'uno dall'altro. Ben presto, il regolamento di Vitale e i suoi consigli per giocare a burraco confluirono in un libro che ancora oggi viene considerato un caposaldo per i giocatori italiani.

Il burraco, dagli anni Ottanta fino ad oggi, ha fatto un lungo percorso; esso si è trasformato da gioco sconosciuto a fenomeno di massa. Secondo i dati disponibili, gli affiliati ai vari circoli di burraco sono venticinquemila, per non contare tutte le persone che giocano a burraco nei propri salotti senza essere iscritti ad alcun circolo.

Negli ultimi anni, inoltre, il burraco ha vissuto un nuovo successo sul web, dove sono nate innumerevoli piattaforme gioco per partite di burraco online. A inizio anni Duemila, il governo Prodi ha emanato dei decreti per la liberalizzazione delle piattaforme di skill games italiane. A partire da allora (era il 2006), i gestori di videogiochi e di giochi online hanno immesso in rete diversi prodotti rivolti agli appassionati di carte, permettendo la nascita di enormi community online.

Nel panorama dei player italiani che si sono dedicati in Italia a questo genere di siti web, ve ne è stato uno che si è distinto per le sue scelte di natura grafica e per la qualità del software. Stiamo parlando di Init.D, giovane azienda romana che ha creato nel 2008 Biska.com, un sito web per giocare ai vari skill games in ambiente tridimensionale e con soldi virtuali.

Nel 2012, la piattaforma di gioco di Biska è stata adottata e potenziata sul sito del noto marchio di giochi e scommesse online IZIplay, dove ha assunto il nome di IZIclub.

Biska e IZIclub possiedono le seguenti features:
  • ambiente grafico tridimensionale: significa che l'utente non visualizza solo le carte, ma uno scenario 3D all'interno del quale si muovono dei personaggi virtuali chiamati “avatar”;
  • piattaforma di gioco totalmente web-based: l'utente non ha bisogno di scaricare un software, ma gioca direttamente dal sito, previa registrazione;
  • alto livello di interazione, grazie ad avatar personalizzati che si comportano durante le partite a carte come normali esseri umani; gli avatar vengono creati e personalizzati dall'utente al momento dell'iscrizione al sito;
  • schermate contenenti statistiche, dati aggiornati e lo storico delle partite dei singoli giocatori;
  • pagine di approfondimento con regole e strategie nel burraco;
  • certificazione AAMS, che garantisce il gioco online sicuro e legale.

Su IZIclub, inoltre, gli utenti possono aprire dei conti-gioco e puntare soldi veri; tutti i tavoli sono suddivisi in base al tipo di burraco (heads up o a squadre) e al costo di accesso (buy-in), in modo che ogni utente sia libero di puntare quanto vuole, anche somme minime di pochi centesimi (per legge, si va da 50 centesimi a 100 euro). Oltre al burraco, Biska ed IZIclub propongono agli utenti la briscola, la briscola chiamata, il tressette ed il Poker in modalità torneo (Texas Hold'em), e promettono di implementare presto la piattaforma con nuovi giochi.
Resta aggiornato su sport e fitness cliccando su Mi Piace